Fiume Piave

Il fiume Piave, ricco di storia, costeggia il lato nord/est del comune. Fin dal Neolitico era frequentato da cacciatori che trovavano facili prede: e lo testimoniano i numerosi reperti trovati. Durante il periodo della Serenissima le sue acque erano usate per il trasporto del legname che dal Bellunese e dal Montello scendeva fino ai suoi cantieri.

Qui si svolse la “battaglia del Solstizio”, così chiamata dal D’Annunzio, tra il 15 e il 23 giugno 1918 (Prima guerra mondiale), l’ultima grande offensiva sferrata dagli austriaci che andò però a spezzarsi contro la resistenza dei soldati italiani.

Invia un commento

Devi essere logged in per pubblicare un commento .