Monumento Caduti Grande Guerra

L’Ossario, Monumento Caduti Grande Guerra sul Montello, venne costruito dal 1932 al 1935, su progetto dell’architetto Felice Nori di Roma, sul “Colesel delle Zorle“ a due passi dal centro del paese di Nervesa della Battaglia, per accogliere le spoglie dei soldati italiani della prima guerra mondiale. Vi riposano 12.000 salme di cui solo 7.200 identificate. Si tratta di una massiccia torre quadrata vuota al centro, con un ampio piazzale in cemento ed un rigoglioso parco.

Invia un commento

Devi essere logged in per pubblicare un commento .